E insomma

Braccati anche questo sabato dall’astrologa invadente al mare. Ma non demordiamo. Tra avvicendamenti delle rispettive attività lavorative, lutti familiari, genitori che invecchiano, nipoti che si incanagliano, amici pacco e eclissi di sole con penombre economiche (oddio oddio oddioooooooooooooo) io e il Windsurfista affrontiamo la tristissima fine dell’estate, pensando già a Funtana Meiga il prossimo luglio. O anche un trasferimento definitivo in Sardegna. Tutto può essere.

Advertisements

11 pensieri su “E insomma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...