il nuovo giocattolo

Alla fine Loredano si è dovuto arrendere all’inevitabilità del fato: il forno era troppo vecchio e la cuoca stanca di dover sfornare pizza molliccia, pane crudo e dolci bruciacchiati e non lievitati aveva smesso di cucinare. Ci si stava avviando verso la pericolosa china del crudismo e Loredano ha capitolato.

Calo di glicemia? Avversione per i cibi crudi? Voglia di un pollo arrosto?

Fatto sta che sabato mentre fuori pioveva la decisione di andare a comprare un forno, previa comparazione qualità prezzo , soprattutto prezzo , è stata presa. E dopo il frigo, anche il secondo elettrodomestico a firma Ikea è stato acquistato. Cosa ci spinge a finire sempre all’Ikea? I 5 anni di garanzia. 5. Cinque. E vi assicuro  che non è poco. La scelta delle funzionalità è stata mia, e ammetto che non mi sono lasciata intortare dalle molteplici funzionalità tipo “pane-pizza” perchè quando decido di cucinare è perchè ne ho voglia, perchè lo so fare, perchè voglio controllare di persona la cottura.

Ieri lo abbiamo provato e naturalmente abbiamo sbagliato i tempi ed abbiamo aspettato troppo per cenare, ma la colpa è stata più mia che del forno, che sono stata prima dal parrucchiere e poi a fare mezz’ora di aerobica in casa e messo su la cena che era effettivamente tardino. Il dolce invece è venuto benissimo e ho capito che da quel forno potranno uscire diverse cose interessanti.

Così, volevo rendervi partecipi della mia gioia pari a quella di quando a 7 anni a Natale mi è arrivò il dolce forno. Guarda, mi è pure venuta voglia di rinnovare il parco teglie e perchè no….la cucina!

 

Annunci

7 pensieri su “il nuovo giocattolo

  1. donna allo specchio

    auh!! benvenuto al nuovo attrezzo e le fotine dei dolcini sul blog mi fanno venire l’acquolina in bocca!! sicuro che usciranno manicaretti da li

  2. Anche io quando il forno mi ha abbandonato all’inizio dell’estate scorsa ho scelto IKEA.
    E non me ne sono pentito (anche perché ho potuto fare tutto da solo senza dover cercare e pagare un tizio per montarlo).

    Adesso terrazzo o meno bisognerà inaugurare!

    —Alex

    1. ondalunga

      Un pò di moccoli sono stati sparati nel montaggio, ma per colpa del geometra che ha fatto questa casa e non dell’Ikea (una presa unica per gli elettrodomestici della cucina…no dico…perchè pagare un ingegnere o un architetto se tanto il geometrino ti fa le stesse cose?….maremma berva).
      Se continua a piovere non vedo perchè non sfornare torte 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...