così così

Avrei voluto scrivere qualcosa di leggero, come sempre del resto in questo blog che per scelta mia vuole rimanere un posto leggero dove raccontare in modo altrettanto leggero la realtà che mi circonda. Che è il modo in cui affronto le mie piccole e grandi tragedie quotidiane, con ironia e tanta resilienza. Ma ci sono quei momenti che pesano come macigni, che sono colpi allo stomaco così forti da levarti il fiato per parlare e la lucidità per pensare.

E questo è uno di quei momenti. Non mi vengono fuori le parole, solo quelle per esprimere il mio sollievo  perchè chi conosco e vive là, sta bene ed è al sicuro. Ma potevano essere tra i morti, ci potevo essere io, ci poteva essere uno qualsiasi di voi.

Ho studiato i fenomeni del terrorismo all’università, li ho studiati bene, era una delle strade che avrei voluto percorrere (entrare in comitati di studio sul terrorismo non fare il terrorista, precisiamolo), e certe dinamiche sono così note, così sempre le stesse che mi arrabbio ancora di più per l’incompetenza, l’incapacità e a volte l’impotenza di chi dovrebbe proteggerci dall’odio cieco e irrazionale di chi compie queste azioni. Non voglio fare nessuna lezione e tengo per me le mie opinioni.

E niente, non c’è molto altro da dire ora. Solo che dovremmo aspettare qualche giorno per riprendere con leggerezza la nostra preziosa quotidianità. Io mercoledì parto per Budapest per 4 giorni di attività politica e 2 da turista con il Windsurfista che mi raggiungerà venerdì sera -romantico non trovate?-. Mi sto sforzando per trovare la voglia, la forza e il coraggio di continuare la mia vita liberamente. La leggerezza, quella tornerà prima o poi, magari in uno degli abbracci dei miei amorosi nipotini o nelle feste del mio cane, nelle luci natalizie che tra poco illumineranno le nostre città. Che sono belle, sono preziose, sono meravigliose in tutte le loro contraddizioni. Non dimentichiamocelo mai.

Annunci

Un pensiero su “così così

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...