e svegliamoci da questo torpore , e su!

Sì, mi sono impigrita. Sì, stavo pensando di chiudere il blog. Sì, ero convinta di non aver più voglia di parlare di me. Ma un paio di amici blogger mi hanno chiesto notizie e io, che in effetti ne ho qualcuna, mi sono improvvisamente ricordata che scrivere è divertente e, in casi di radicata deprimenza come quella di questi ultimi mesi, è persino liberatorio. Più di quanto lo sia una seduta di training autogeno, un’abitudine che ritengo sana fino a quando non si trasforma in autocommiserazione.

Novità? Sì. Sto facendo colloqui di lavoro schizofrenici. Deprimenti in Italia, esaltanti all’estero, non fosse altro che per il modo in cui trattano le persone, ma anche perchè qui concorro per impieghi da manovalanza, all’estero no. Poi volete mettere il gusto del viaggio in capitali europee bellissime e conoscere  realtà lavorative eccitanti?

Ho capito cosa voglio fare della mia vita? Sì, scrivere e frequentare salotti intellettuali. Ma il faccio cose e vedo gente, per quanto affascinante, nel mio caso non è declinabile: avrei bisogno di uno sponsor come un babbo ricco o un marito amministratore delegato, figure mitologiche che mai ho avuto piacere di incontrare nella vita. E quindi?

Quindi Ondalunga segui la corrente, ovunque essa ti porterà oltralpe o oltremanica, studia per l’esame di lunedì, tieni in ordine le tue carte d’imbarco e incrocia le dita. Alla fortuna credi poco, ma la tua caparbietà sta cominciando a dare i suoi frutti e stai dimostrando che non esiste un limite di età per intraprendere nuove avventure.

(Magari con un paio di occhiali perchè non ci vedi più)

Annunci

7 pensieri su “e svegliamoci da questo torpore , e su!

  1. stx

    O che bello! Bentornata.
    Tra le altre cose, con questo commento, mi hai rinvigorito ad un passo da una nuova scelta professionale.

    Denghiu!

    E in bocca al lupo.

  2. sono giunta alla tua stessa conclusione. Potrei perfino fare una cosa che non credevo mi sarebbe mai venuta voglia di fare: studiare.
    Ma mai qui, qui ti prendono solo a pesci in faccia. Oltralpe, per forza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...