lunedì

Consigli per un buon lunedì:

mai sedersi in treno accanto a un 60enne che legge “Il Giornale”. Ci si deve sorbire discorsi imbecilli per tutta la durata del viaggio e si scende in stazione già con la voglia di prendere a calci il mondo

dire di sì al cretino sorridente, dirgli: sì sono una scema aiutami tu delucidami tu genio, statista

nel momento di crisi massima darsi una passata di smalto che quello di sabato si è un pochino rovinato e mentre asciuga telefonare al dentista, al Socio, scrivere questo blog e pensare dove andare a mangiare

non pensare che il pomeriggio sarà peggio e che hai regalato una giornata al Carrozzone, senza ruote ormai, e che nella veste del suo glorioso presidente, detto anche THE DARK MAN, verrà a farti visita e tu ne facevi anche a meno

pensare che a casa ti aspetta la quiche alla zucca che hai preparato ieri e che di certo sarà la cosa migliore di questo lunedì

Have a nice day.

 

 

Annunci

6 pensieri su “lunedì

  1. Donna allo specchio

    povera….
    questo mi fa pensare all’edicolante di roma che quando gli ho chiesto la Repubblica e mi ha risposto che era finita da 2 ore, con un sorrisetto mi ha detto:”Il Giornale”, Ed io:”No grazie” “Libero” “No grazie” “Il Foglio” “No grazie”. Alla fine molto poco democraticamente stavo dicendo che quei giornali non li usavo per leggere quando la moglie mi ha detto “il manifesto”.
    “Si grazie”
    P.S. Io non leggo nemmeno il corriere perchè lo trovo un buon giornale, ma troppo di centro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...