se la fine

Stamattina, mentre mi stavo avviando verso la stazione con la testa rivolta alle faccende di lavoro, un furgone dell’unica ditta di imprese funebri del Sobborghino condotto dal suo titolare, un tale preciso sputato a Mr Magoo, mi ha quasi investito.

Anziché vedere il solito film della propria vita io ho cominciato a pensare cose tipo “i vecchi in questo paese sotterreranno tutti coloro che hanno meno di 60 anni” ” certo, che fine poco avventurosa e romantica” “se non altro contribuisco all’economia del Sobborghino” ” finalmente potrò dormire quanto voglio” “ora capisco come mai questo tizio ha fatto i soldi”. Invece Mr Magoo si è fermato in tempo, colpito forse dal rosa fucsia della mia cartella e tutto si è risolto con un “non l’avevo vista” e un ” male, vorrei capire le modalità di rinnovo delle patenti ai centenari”.

Ci pensate? Uccisa da un impresario funebre decrepito. E’ la giusta chiusura di una settimana infernale, di un periodo molto più infernale. E’ la grottesca conclusione di un percorso che sulla carta sembrava esaltante e che si è trasformato nella drammatica caricatura di sè stesso. E’ la fine di un progetto e dell’idea di un progetto. Ma Mr Magoo, parcheggiato il suo furgone in divieto di sosta, non pare minimamente interessato alle mie vicende, perchè mai dovrebbe esserne a conoscenza? Inoltre perchè penare? La sua impresa non conoscerà mai crisi e il giorno in cui lui stesso lascerà questo triste triste mondo non dovrà nemmeno porsi il problema di come pagarsi il funerale.

Io, al contrario, sono costretta a pensare al funerale di domani, dove nel migliore dei casi sarò tra i defunti e nel peggiore tra quelli  costretti a pagare le spese della cerimonia funebre. Spero solo che duri tutto molto poco e che il buffet sia decente.

Annunci

6 pensieri su “se la fine

  1. quoto alex.
    cmq anche a me oggi ha sfiorato un auto, ma poi è scesa la guidatrice che è l’odiosa figlia di un condomino, e ho capito che l’ha fatto apposta (abbiamo bisticciato perchè lei suonava il clacson ripetutamente il sabato mattina alle 8 sotto alla mia finestra).

    Almeno mr magoo non voleva centrare proprio te! Eri solo d’impiccio per il suo business (ma che fretta aveva? mica scappa la sua clientela…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...