quasi fatta

Piove e a tratti c’è il sole. Potrei definire il mio umore in questo modo. Intanto non sopporto più l’invadenza delle idee delle persone. La valanga di idiozie che devo sorbirmi tutti i giorni su faccialibro è devastante, meno male che twitter argina il fenomeno del “complottismo occulto” e quello della scemenza dilagante. Siccome so di essere cattiva con gli ignoranti nel senso che ignorano e gli imbecilli nel senso che imbellono, cerco di distrarmi con passatempi innocui.

Ad esempio ascoltare come un mantra “I I follow I follow you deep sea baby” che calza a pennello con certe mie poco intime situazioni. Oppure comperarmi un paio di scarpe con il tacco, una versione sadomaso delle scarpe da tango per intenderci. Leggo molto, anche le riviste di moda.

Ho passato le ultime tre settimane in una ridicola fase di deprimenza acuta, vivendo da frate trappista e mangiando cioccolata di qualità mediocre, alla fine mi sono attaccata a un beverone drenante, amaro come il veleno, che mi ha rapidamente riportato alla realtà. Ossia che sono troppo bella e intelligente per deprimermi per colpa di un branco di scemi e di sceme. Ho festeggiato il compleanno del Windsurfista, ho accettato senza piantare grane di comperargli il regalo che mi ha chiesto (un orrendo paio di scarpine di gomma da windsurf), ho smesso di mangiare cioccolata.  Certo, non sono ancora fuori dal tunnel ma almeno ho ricominiciato a scrivere sul blog.

 

Annunci

5 pensieri su “quasi fatta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...