e non ci lasceremo mai

Capita di dimenticare la ragione per cui scegli di non essere amica di certe persone. Magari quelle ti corrono accanto e tu, nel dubbio di essere un’acida asociale, ti fermi, le ascolti, le accogli nel tuo mondo. Poi basta una sola serata per ricordarti che se chiami una tizia Faccia di Chiùlo una ragione c’è.

Decidiamo di andare a vedere Django. Il programma prevede me, il Windsurfista    e due amici miei maschi. Durante un caffè pomeridiano con Faccia Di Chiùlo uno di questi si lascia ingenuamente scappare che la domenica andremo a vedere Django, credendo forse che FdC, tipa molto old style, disdegni il pulp. Ma no, lei anche se indossa rigorosamente camicette di cotone e maglioni di pura lana vergine, ama il pulp. E quindi con la sua solita verve si aggrega.

Mi dico, e soprattutto dico al Windsurfista già allarmato, che tanto un cinema è un cinema cosa vuoi che succeda.

Succede invece che all’uscita dal cinema si pensi a una pizzetta veloce. Sono le 22, io non ho per niente fame ma mi piego alla democrazia e propongo una cosa veloce. Faccia di Chiùlo prende subito in mano la situazione. Decide che si deve andare in una pizzeria che lei conosce bene e che si trova dall’altra parte della città, esattamente all’opposto di dove tra l’altro viviamo. Veniamo in tre da fuori città e l’idea di attraversarla due volte per una pizza al volo non mi ispira. Ma il potere di FdC è incredibile. Con tre auto si vaga in città fino alla meta, per poi vagare, già incazzatissimi, alla ricerca di un parcheggio. A FdC va di culo che lo troviamo in 10 minuti, il mio limite di tempo di ricerca di un parcheggio oltre il quale c’era il Piano B: fuga verso un kebabbaro qualunque lungo la strada del ritorno.

Comunque alla fine entriamo e ordiniamo. Ordiniamo una pizza e cochino/birrino, io che non ho fame ne prendo mezza con uno dei ragazzi che è a dieta, il quale non potrebbe nemmeno mangiare carboidrati, ma FdC con una mossa inaspettata da vera donna di mondo ordina una costata di manzo con bicchiere di vino rosso. Poi si ordina per sé un caffè decaffeinato sbattendosene degli altri commensali che un caffè se lo volevano pure bere e infine, al momento del conto, divide rigorosamente alla romana senza preoccuparsi di fare uno sforzo e allungare 5 euro in più. Mezza pizza e coca ci costano 14 euro.

Faccia Di Chiùlo ha vinto ancora stavolta. Il Windsurfista appena siamo in macchina annuncia: “depennala dalle tue conoscenze perchè io non la voglio più vedere. E’ una persona che non sa stare con gli altri,  oltretutto ha una risata orrenda che mi inquieta”. Penso, tanto figurati non succederà più che si rivada al cinema con lei.

Il giorno dopo FdC mi telefona ” Oh Ondina come mi sono divertita ieri sera. Sono stata proprio bene, una bellissima serata. E quel tuo amico come è simpatico. La prossima volta che andate al cinema insieme vengo anche io. Ho sentito che volete andare a vedere Lincoln vero? Bene aspetto una tua chiamata allora. Salutami il tuo amico”.

Il mio amico sarà felicissimo all’idea di vedere Lincoln con te, Faccia di Chiùlo, non aspetta altro. E anche noi guarda.

Annunci

9 pensieri su “e non ci lasceremo mai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...