freddi relativi

Sono ormai due mesi che vedo persone girare con piumini, pellicce finte, sciarponi e scarponi di pelo. Sarà che sono donna attiva ma io tutto questo freddo non lo sento. Indosso cappottini leggeri e golfini, sono anche sempre in sella alla bici. Ma niente. Non sento freddo.

Intorno a me invece donne imbefanate in orrendi piumoni con doppio giro di scialle di lana. Dico, è la fine del buongusto. La prossima settimana pare venga l’inverno. Persino la neve.

Voi che a ottobre indossavate con disinvoltura la tuta da sci adesso cosa vi metterete?

Me lo immagino: sarete immobili, sculture gelate, incapaci di difendervi dai venti del nord, con il raffreddore cronico a lamentarvi del freddo fino al 21 giugno, quando, con l’arrivo dell’estate, comincerete a lamentarvi per il caldo.

(Intanto , per la cronaca, martedì sono stata sorpresa dalla bomba d’acqua fiorentina mentre cercavo di raggiungere una sede istituzionale a piedi . Così imparo a non farmi i cavoli miei e a criticare l’esagerata tendenza all’indumento invernale da parte dei miei simili)

Annunci

12 pensieri su “freddi relativi

  1. pensavo la stessa cosa guardando ieri mattina un gruppetto di tipe con stivali imbottiti, piumini e sciarpe pesanti. Io non sono donna sportiva e non pedalo, ma posso confermare che non fa (ancora) freddo!

  2. donna allo specchio

    mah, qui in alsazia le locali con 15 gradi possono girare senza calze!! io neppure a Roma!!
    Appartengo per lo + alla categoria delle imbefanate, ma quando ci sono – 5 o – 10, m’imbefano ancora di +, ovvero sotto i normali vestiti a strati, golf a collo alto + altro maglione + pantaloni o leggings metto una maglia di lana e leggins antifreddo. All’interno mi libero di qualche strato, visto che si rischia facimente di passare dai – 10 esterni ai 24-26 interni

      1. donna allo specchio

        Con 15 gradi per me non è caldo; non è freddo ed io comincio già a mettere la doudoune, magari corta, e calze normali se si è ad ottobre; per maggio è un altra cosa. La giacchina leggera me tengo per giugno-luglio ed agosto dove qui si possono avere 16-17°. Sotto i 15 ho il cappotto a doudoune. E lo faccio proprio perchè giro in bici, ma il freddo qui a nord si sente più che in italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...