fin che la barca va

Nel sogno sono su questa enorme nave da crociera. E’ piena di gente che non conosco ma c’è anche qualcuno che conosco. La meta è sconosciuta. So solo che siamo in ritardo, che la nave non parte e che c’è un lungo viaggio da fare. Faccio molta fatica a trovare la mia cabina, mi perdo tra i corridoi e mi secco parecchio perchè oltre tutto i membri dell’equipaggio mi trattano male.

Quando la nave parte va pianissimo, è quasi immobile e io penso- Non siamo ancora partiti che siamo già in ritardo-

Alla fine stanca del bailamme salgo sul ponte e salgo salgo salgo fino ad arrivare in alto, dove non c’è nessuno. Mi siedo a gambe incrociate e guardo la notte.

Poi mi rendo conto che entriamo in un’enorme macchia di petrolio nero e la nave si ferma. Infine si leva un’onda nera oleosa e grandissima e spazza via tutti. Me per prima sul ponte e poi tutto il resto della nave, che cola inesorabilmente a picco.

Mai sogno fu così premonitore.

 

Annunci

15 pensieri su “fin che la barca va

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...