l’essenziale

Dunque sono tornata.

E’ che mi sono abituata troppo a girare per posti mai visti e molto diversi da quelli che bazzico di solito che ora ho difficoltà a riprendere il ritmo della routine.

Perdersi nei filari di melograni e nelle distese di albicocchi carichi di frutta è stata un’esperienza quasi mistica. La Turchia, in alcuni momenti, mi ha ricordato come era la Sardegna quando ero piccola: silenzi, valli verdi e poi brulle e fiumi gonfi di acque fresche e pulite. Poi il mare scendendo da strade tortuose.

Infine l’incubo: la costa. Orde di barbari d’oltremanica ustionati per il troppo sole e rinchiusi dentro villaggi di luci tamarre e musiche rimbombanti. Escludo ogni mia possibile ulteriore partecipazione a questo tipo di rito vacanziero, ma si sa per girare un posto hai necessità di attraccare in alcuni porti e sfortunatamente uno di questi era così.

Invece mi sono affezionata agli sguardi dolci delle donne turche, alla loro sensualità naturale e alla morbidezza dei loro gesti. Mi sono innamorata delle strade di Istambul, del caffè turco e del tè alla mela, del sapore delle albicocche piccole e dolcissime, delle montagne di uva sultanina nelle ceste e dei gatti all’ombra delle colonne di Efeso. Dell’odore mediterraneo che si respira tra le rovine di antiche città e di quello della carne arrostita per strada.

Quasi tutto è andato per il verso giusto, anche il brivido di un ammutinamento nei confronti di chi avrebbe dovuto prepararti all’incontro con questo paese.

Ma questo merita un altro post. Dato che per ora sono ancora troppo impigrita per scrivere accontentatevi di qualche foto.

 

Annunci

5 pensieri su “l’essenziale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...