notizie da sobborghino

Il trattore del comune ha tolto la montagna di detriti dal torrente. Papere,  germani, bambini, vecchietti ed io siamo rimasti estasiati a guardare la ruspa che entrava in acqua e polverizzava la catasta di legna.

Ho scoperto che la gatta rosa-grigia melange senza coda si chiama Stella ed è di una anziana signora robusta che vive nel mio stesso isolato.

Le due gatte dei miei dirimpettai sono state sfrattate dall’appartamento causa allergia del bimbo per essere trasferite nel garage. Sembra terribile. In realtà il garage è semiaperto e le due gatte finalmente possono godersi i benefici della campagna. Tra l’altro sono obese e si muovono male, è la volta buona che dimagriranno. Sospetto che per loro si prospetti una vita migliore di quella da appartamento.

Ieri l’altro il vento mi ha portato via dal terrazzo il sacco della plastica distribuendone il contenuto in tutto il cortile, mi ha portato via pure i sacchi che il comune ci fornisce per la differenziata. Li ho trovati contro la rete al confine con l’orto dei vecchietti. Mi sono sentita abbastanza fortunata.

La scuola è finita ma il pomeriggio alla scuola elementare organizzano feste a gogo. Fanno un casino bestiale e mi tocca chiudere le finestre se voglio ascoltare che ne so un cd o anche solo dormicchiare. Considerato che la scuola è oltre l’orto dei vecchietti, oltre il fiume, oltre la statale potete immaginare l’impressionante volume della voce dei teneri pargoli.

La sindaca ci ha scritto sostenendo che il numero dei residenti all’anagrafe risulta maggiore di quello risultante dal sondaggio ISTAT. E che il comune ha registrato il 40% del sondaggio effettuato online. Dalle percentuali indicate nella lettera della sindaca si evince che:

a) il Sobborghino è giovane e informaticamente colto

b) gli stranieri sono ancora restii a fare sondaggi

c) un nocciolo duro di cariatidi non ha aperto la porta del personale ISTAT per paura della solita truffa

Questo è il quanto. A volte io e il Windsurfista abbiamo l’impressione di vivere in un sobborghino parecchio fico, ma forse è perché ci stiamo affezionando a lui come un cane si affeziona alla sua cuccia.

Annunci

6 pensieri su “notizie da sobborghino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...