consulenti così, per passione

Non finisco mai di meravigliarmi per le sorprese che questo paese regala.

Mi telefonano dal Baraccone. Per essere precisi mi telefona la segreteria del direttore generale, quel nano fascista e beota che per la modica cifra di 300000 euro all’anno guida il Baraccone verso la sua inesorabile rovina.

La signora mi spiega che sono stati contattati da diverse università che chiedono del mio ex progetto. Cioè chiedono all’ente consulenze su una certa materia, ma dato che l’ente non sa niente nè su quella nè su altre materie, dato che di tale materia ce ne occupavamo io e la mia ex collega lui ha avuto la faccia di chiùlo di chiamare noi per chiedere di fare una consulenza. Di aiutarli insomma, di dargli la solita mano. Capite, ci ha chiuso il progetto, ci ha detto che la materia era totalmente inutile, ci ha sbattuto sulla strada e poi, così, ci chiama per consulenze gratuite. Per fare quello che era il nostro lavoro. Però gratis come favore personale.

la mia collega li ha mandati in culo. Letteralmente.

Io no, io mi sono divertita. Io ho spiegato loro che non potevo aiutarli perchè lavoro e non ho molto tempo, perchè la banca dati è stata trasferita a un altro ente più furbo, e che poi sì insomma sarebbe stato un conflitto di interessi.

Conflitto di interessi? Sì sì, conflitto di interessi. Ma perchè lavora per un altro ente dottoressa? Non proprio.

In realtà lavoro per quelli che hanno aperto l’interrogazione parlamentare sulle modalità di conduzione dell’ente, sull’irregolarità dei concorsi pubblici. Sono quella che vi sta grattando le palline. Non potete essere così cretini da non averlo ancora capito. Oppure la vostra faccia di chiùlo è così grossa che non vi importa niente di chiedere una consulenza a me.

Ho chiuso la telefonata con l’impressione che la seconda ipotesi sia la più reale e  ripeto a me stessa che questo paese non conosce proprio vergogna.


 

Annunci

Un pensiero su “consulenti così, per passione

  1. Primo:
    (e mi dispiace dirlo) le interrogazioni parlamentari a questa gente fanno un baffo, se gli chiudono l’ente o gli levano la poltrona, troveranno sempre un padrino disponibile a trovargliene un’altra da dove continuare a far danno.
    Secondo:
    ma siamo sicuri che se ne siano accorti? Io suppongo siano troppo idioti per farlo…

    In ogni caso: ben fatto!!! Un bel vaffa ci vuole ogni tanto, che sia esplicito o meno (o entrambe le cose!)

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...