era l’unico

Ieri gran finale generale e totale di una delle mie serie preferite: Medium.

Un finale di cacca.

Mi domando, ma perchè se in una serie c’è l’idea geniale di inventare il marito perfetto, il marito che rimane accanto alla moglie sopportando le sue bizzarrie, crescendo tre figlie tutte uguali alla madre, perchè dunque eliminarlo per chiudere la serie? Non potevate lasciare un finale e vissero felici contenti con Davalos sindaco, lei laureata e lui sempre il marito perfetto?

Carino quanto basta per rimanere innamorate di lui, intelligentissimo forse lievemente nerd, babbo esemplare, insomma perfetto e questi dementi di produttori cosa decidono? Di farlo morire in un incidente aereo.

Perchè? Perchè infrangere il sogno di noi donne? Perchè ricordarci che anche nella finzione i mariti ideali non esistono e se esistono devono morire?

Perchè bastardi, perchèèèèèèèèèè? Io nella mia vestaglia di flanella, febbricitante e già depressa di mio, ho spento la tv con una lacrima sul viso. E in memoria di Jo Dobois (Jake Weber) sono entrata nel lettone dove un Windsurfista ronfava da ore ignaro e insensibile come sempre.

Inutile sottolineare l’odio profondo che il Windsurfista prova per quest’uomo

Annunci

5 pensieri su “era l’unico

  1. Premetto che nemmeno so cosa sia medium, ma permettimi una congettura davvero prosaica: che per la prossima serie non siano riusciti a trovare un accordo contrattuale con il suddetto incantatore?
    Se per quella ancora dopo le divergenze si dovessero essere appianate potresti scoprire che non era morto ma si era salvato su un isolotto oceanico non segnato sulle carte, stile tom hanks in “cast away”… ti auguro questa ipotesi; anzi magari lo facciamo tornare e in casa oltre a moglie e figlie gli facciamo trovare pieno di Proci: divertente vedere come se la cava, no?

    1. ondalunga

      no, la serie è stata chiusa definitivamente. ecco perché potevano farci cullare nell’illusione che un Jo Dobois esiste da qualche parte 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...