bietole fatali

C’è chi si avvelena con i funghi. Chi con  inidigestioni di patatine o gelato. Chi mangia fino a scoppiare. Chi si rovina con 15 moito.

Io no.

Io ho passato 2 ore della mia domenica sera a vomitare in casa, sorretta da uno sgomento Windsurfista, per via di certe bietole probabilmente deteriorate. Che poi non è che ce le avessi lì da chissà quanto. Sono rimaste una notte fuori dal frigo.

Mi chiederete “come fai a sapere che sono state le bietole?” : perché se penso a questo vegetale, di cui tra l’altro sono ghiotta, vomito all’istante. E perchè avevo mangiato poco altro a parte quelle e dato che il resto era freschissimo mi pare ovvio che sia stata l’erba verde ad intossicarmi.

Stamattina avevo una pessima cera e sul treno cercavo di non pensare alla torta pasqualina, ai campi verdi, persino ai ravioli della mia suocera perché lo stomaco iniziava a ballare la taranta e l’idea di dare spettacolo in mezzo a degli ignari pendolari proprio non mi andava. La cosa peggiore è che persino il Windsurfista nella notte ha iniziato a dare segnali allarmanti. Però, ma non credo sia meglio, lui ha resistito e si è tenuto il mal di stomaco tutta la notte senza scene tipo l’esorcista come la sottoscritta. Insomma nonostante abbia superato indenne la cucina dei beduini nel deserto, il pesce fritto in barca nel Mar Rosso, ostriche e crostacei crudi a Nizza, le cozze a Bruxelles, il french toast con prosciutto di un diner dall’aria poco raccomandabile di  New York e l’aringa affumicata a colazione in Scozia preparata da un tizio che abbiamo visto portare la stessa t-shirt per tre giorni,  mi sono piegata a quell’insulso vegetale, a quell’innocua foglia verde, a quell’erbetta che fa tanto primavera ma che d’ora innanzi per me sarà ricordata come la bietola fatale.

Annunci

Un pensiero su “bietole fatali

  1. Beh, una notte fuori dal frigo, specialmente se erano belle tiepidine può aver causato il patatrac però cavolo, sembra una reazione ben violenta…

    Sicura non sia stato uno di quei virus che sono in giro adesso che ti fanno star male per 12-24 ore e poi passano all’improvviso così come sono venuti?

    Le bietole sono anche le mie verdure preferite, semplicemente lessate e poi condite con un niente di olio e sale… Slurppp…

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...