mango chutney fatale

Tra le diverse inutili cose che faccio c’è  pure la vice presidenza di uno scalcagnato circolo cultural-politico fiorentino. Ieri sera era stata appunto organizzata una cena nel ristorante del suocero di un iscritto, indiani tutti, iscritto suocero e ristorante. Gentilmente avevano messo a disposizione un menù fisso a prezzo popolare e benchè le recensioni di trip advisor fossero pessime ci sono andata senza pregiudiziali e accompagnata dal povero Windsurfista.

Non si è mangiato malissimo ma purtroppo non così bene se confrontato con gli indiani londinesi e newyorkesi. Io adoro la cucina indiana quindi ho spolverato comunque tutto.

A un certo punto mentre si gozzovigliava tra pollo ashoka e chutney di mango si sente un urlo disperato di donna: -Giuseppe!- e il tal Giuseppe, un signore sulla settantina pallidissimo si accascia al suolo. Attimi di panico, urla della moglie, il presidente del circolo che fa il primo soccorso. Per farla breve il signore si riprende leggermente e intanto arriva l’ambulanza della Misericordia con il medico. Lo mettono sulla barella e lo portano fuori. Mentre la barella esce dal ristorante indiano passano due ragazzi e uno dei due dice all’altro : – Chissà cosa gli hanno dato da mangiare-

Secondo voi siamo riusciti a mantenere una contegnosa preoccupazione invece di soffocare con la ridarella?

La cena comunque continua, le notizie dall’ospedale paiono buone e alla fine della serata il presidente del circolo annuncia che Beppe sta meglio, che non è stato il cuore ma una reazione allergica a qualcosa che aveva mangiato. Nella fattispecie il mango poichè il povero Beppe pare fosse fatalmente allergico alla pesca (per chi non lo sapesse pesca e mango sono due frutti molto simili per sostanza).

-Avevano ragione quei due allora- è il nostro commento e a quel punto la ridarella è insopprimibile.

Povero Beppe, la mango chutney gli è stata quasi fatale e la solita irriverenza toscana lo ha reso il protagonista di una delle storielle divertenti della settimana.

(lo ammetto: io nel ripensare alla scena della barella che esce dal ristorante indiano e a quel “chi sa cosa gli hanno dato da mangiare” continuo a ridere anche da sola)

Annunci

3 pensieri su “mango chutney fatale

  1. Povero Beppe! Meno male sta meglio!

    Ovvio che quel ristorante non possa stare al passo dei buonissimi indiani newyorkesi (basta non siano catene) o ancora meglio britannici! Qui in Italia mancano proprio le materie prime “giuste”…

    Comunque, visto che pure io adoro quella cucina, quando lo organizziamo un blogincontro a base di cucina indiana in quell’altro ristorante un po’ più famoso? 😉

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...