pensierini parte seconda ( dopo la sbornia di spumante di sabato notte)

Gli avvenimenti politici di questi giorni volente o nolente mi hanno riempito di nuova energia, che ho subito utilizzato  per respingere certe atmosfere negative, per sopportare quintali di spam su complotti di banchieri, su la Goldman-Sachs, su economisti cattivi peggio di Crudelia Demon, su un futuro fatto di licenziamenti a raffica a cui rispondo e beh fino adesso che cosa hanno fatto, a parte non toccare gli intoccabili e quindi ristrette categorie che dei loro diritti hanno fatto dei privilegi per sfruttare chi questi diritti non li ha mai potuti avere ma è un discorso lunghissimo. E se poi faranno pagare le tasse a idraulici, venditori di borse al mercato e gioiellieri io non piangerò, nè protesterò. Se poi elimineranno corporazioni non mi strapperò i capelli.

E una volta per tutte: l’Europa è in mano ai tecnocrati perchè i governi nazionali hanno voluto che fosse così, perchè per non perdere la sovranità nazionale l’hanno messa in mano ai banchieri, perchè Monnet ha vinto su Spinelli, perchè un Trattato ha vinto su una costituzione, perchè ai politici ha schifosamente fatto comodo così.

Annunci

Un pensiero su “pensierini parte seconda ( dopo la sbornia di spumante di sabato notte)

  1. Sì hai probabilmente ragione ed il povero Spinelli si starà rotolando.

    Però penso sia un momento favorevole; a parte la dipartita politica del nano credo proprio ci sia il clima giusto per dare una bella sforbiciata ai quei privilegi di pochi che però pesano sulle spalle di molti.

    Teniamo le dita incrociate.

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...