gli acquisti mirati

C’è stato un periodo della mia vita, diciamo dai 27 ai 34 anni, in cui le utilizzavo molto poi di colpo ho smesso di comperarle e credo sia stato per colpa dei diktat della moda, o forse perchè io ho smesso effettivamente di portarle. Non saprei.

Sta di fatto che sfogliando una rivista sul ritorno in auge dello shaping (per i maschietti- o per le ignare come la sottoscritta fino a circa 6 mesi fa- dicasi shaping quei mutandoni, reggiseni, calzoncini correttivi che spianano, sfilano, alzano, appiattiscono le curve di troppo o in rilascio) ho scoperto che case di produzioni di intimo hanno messo in commercio le mitiche calze a compressione graduata. Ossia quelle calze che indossandole aiutano le gambe a non appesantirsi. Conosciute per secoli solo dalle infermiere e dalle donne incinte, tali calze circa vent’anni fa entrarono in commercio e per anni infatti io le ho usate. Perchè secondo me funzionano. Intanto hanno il vantaggio di non scivolare, poi ora si trovano in diversi misure di copertura-  anche velour da utilizzare per il mio prossimo congresso quando passerò giornate sui tacchi e molto seduta- e infine in alcuni periodi critici sembrano veramente aiutare la mia circolazione.

Mi domando perchè abbia smesso di portarle di punto in bianco. Mi mettevo meno gonne? Possibile. Certo che noi femmine a volte siamo strane.

Comunque tornando al titolo, l’acquisto è stato mirato infrangendo ancora una volta i propositi di risparmio, ma si sa quando c’è di mezzo la salute, e poi non vorrete mica che vada ingiro con una calza smagliata.

Annunci

Un pensiero su “gli acquisti mirati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...