acquisti ciclisti

Ho comprato il casco per la bici.

Se vedete qualcuno con un casco azzurro beh sono io. Tra l’altro sto notando che cominciamo ad essere abbastanza in giro per Firenze con il casco in testa. Non è il massimo della comodità e della figaggine e non so come farò quando arriverà il gelo, per adesso tollero.

Visto che oramai c’ero, in quel girone infernale che contiene praticamente tutto per lo sport e il tempo libero a prezzi decenti, non ho resistito nel prendermi una pompetta da portarmi ovunque, leggerissima e molto piccola, e infine un campanello arancione. Il campanello me lo stavano chiedendo orde di pedoni sulla ciclabile che quando sfreccio mi urlano: ma i’campanello? Ecco ora orde di pedoni scemi che vi trascinate sulle ciclabili non avrete più scuse, posso travolgervi che tanto siete nel torto marcio. Inclusi passeggini e carrozzine, SUV, scooter, cani mosca con guinzaglio di pelle umana e collare in diamanti, turisti rimbambiti, insomma tutte quelle cose che non sono biciclette ma che vagano senza meta sulle ciclabili magari coni il bel marciapiedi accanto vuoto. Forse sarà il colore che li attrae, chissà. Eppure ci sono dei bei marciapiedi a Firenze.

Ad ogni modo credo che la mia attrezzatura da ciclista sia al completo, speriamo solo che stasera non piova perchè rimango in città causa Carrozzone e necessito di poter muovermi liberamente.

Buona bici a tutti.

Annunci

9 pensieri su “acquisti ciclisti

  1. stx

    Oooo! Brava! Così mi piace: casco in testa evvia.

    Se i pedoni-non-rispettosi, non ti danno strada: passa dal campanello alla trombetta .. funziona, ti sembrerà incredibile.. ma funziona.

    PS. abbi solo pietà per le carrozzine (bambini o diversamente-abili che siano): i marciapiedi di Firenze, non son proprio pensati per chi ha le ruote.. c’è poco da fare.

    1. ce l’ho con le mamme che fanno cose pericolosissime tra l’altro, non con i diversamente abili anche perchè loro non riescono nemmeno ad avvicinarsi ai marciapiedi causa barriere architettoniche prima fra tutte le auto…
      guarda che ci sono marciapiedi larghi soprattutto in prossimità delle ciclabili, sul resto della città ti do ragione.
      Ad ogni modo se intralci una ciclabile perchè non ci sono marciapiedi non te la prendere con me che ci sto andando con la bicicletta prenditela semmai con Renzi !

  2. stx

    .. e’ da mmo che me la prendo con Renzi 😉 (peraltro inutilmente, non essendo un suo concittadino).

    Non ho presente la struttura delle ciclabili a FI, ma non faccio fatica a crederti, riguardo alla maleducazione delle persone (mamme o no che siano) sulle stesse: mi ricordo che a 17 anni, rimasi frastornato, quando la mia amica Tedesca, mi tirò via dalla ‘parte rossa’ del marciapiede, spiegandomi che non ci potevo camminarci.. chi vuoi me lo avesse mai spiegato? .. ma chi ce le aveva le ciclabili all’epoca?

  3. Brava, il casco sempre quando si cicla!
    Pure io lo uso sempre sia che in bici vada a “passeggio” che ai 35-40 all’ora (o anche più ma solo in discesa che non sono Cipollini!!!) con la bici da corsa.

    —Alex

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...