i misteri del corpo umano

Un anno e mezzo fa mi è spuntata una verruca su un indice della mano. Non è una delle cose peggiori che mi è successa a livello di salute, ma immaginate il fastidio nel vederla e nel sentirla. Per mandarla via ho provato di tutto, prima rimedi naturali per bocca relativi al sistema immunitario con nessun risultato, ho preso anche la bronchite; allora ho provato a ghiacciarlo con un prodotto farmaceutico, un dolore cane: il Windsurfista mi teneva ferma mentre ululavo come un’ossessa e anche lì niente; poi il medico mi disse che avrei potuto levarla con un piccolo intervento ( non so se avete idea, no? ecco vi spiego: io me lo sono fatto al piede per una verruca interna presa ovviamente in piscina e non ho camminato per un mese) la qual cosa è stata rimandata a data da destinarsi perchè non posso permettermi di stare senza l’uso della mano per nemmeno un secondo (l’ultima volta che è successo, circa 8 anni, fa lavoravo in una redazione tve sono e stata buttata fuori perchè mi ero fratturata una mano. Tanto per capire in che mondo si vive).

Finchè non sono andata in Andalucia e una mattina a Tarifa, dopo l’ennesimo bagno nell’oceano Atlantico, ho notato che la verruca stava cambiando, si stava rattrappendo e due giorni dopo era scomparsa, puf, letteralmente svanita nel nulla, forse mangiata dallo squalo che mi inseguiva silenziosamente mentre ero sul SUP? O forse scomparsa con la depurazione delle tossine attraverso una rigenerante vacanza? L’unica spiegazione logica che ad oggi riesco a dare che io un giorno mi sono spalmata di argilla bianca su tutto il corpo, argilla prodotta da una polla che si trova proprio sulla spiaggia. Che sia stata quella? Mistero.

Ad ogni modo, facendovi partecipi di questo mistero che ancora non sono riuscita a risolvere, vi consiglio di farvi dei fanghi ogni tanto. Ricordatevi: magari non servono a quello che vi eravate prefissati di eliminare ma in compenso potrebbero eliminare le odiatissime verruche.

Annunci

4 pensieri su “i misteri del corpo umano

  1. potresti aver scoperto il rimedio del secolo e sei ancora qui? corriamo a riempirci di verruche e poi cosprgiamoci di quell’argilla! se funziona siamo ricchi.

    O forse siamo pieni di verruche e chi diventa ricco è il proprietario della polla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...