vampiri protettivi

Ieri sera il Windsurfista ha deciso che doveva vedere Twilight. Io che lo avevo già visto gli ho chiesto tre volte se fosse sicuro della sua decisione.

Che poi se una è in vena di romanticherie può anche essere piacevole, lui è un fico iperspaziale. Ma il Windsurfista è un uomo e il romanticismo per i maschi non ha niente a che vedere con dei vampiri adolescenti.

Quindi dopo 30 minuti ha cominciato a insultare il film mentre io, che facevo tanto la spocchiosa alla scena in cui lui dice ” io nei tuoi confronti mi sento molto molto protettivo” sono caduta per la seconda volta (la prima fu al cinema) in deliquio.

Tra l’altro non abbiamo nemmeno finito di vederlo perchè entrambi alle 23 siamo crollati miseramente.

Stamattina pensavo alla botta di bisogno di protezione che ho in questo periodo e anche alla voglia di sangue che le ultime vicende  del Carrozzone hanno fatto nascere in me. Mi sono sentita molto nella parte, ecco.

Annunci

10 pensieri su “vampiri protettivi

  1. stx

    Voto per il Windsurfista.. a parte il primo (per ovvi motivi) ho trovato l’intera saga davvero ripetitiva sotto tutti gli aspetti: regia, fotografia, recitazione.

    Detto da uno che si è letto tutti gli HarryPotter pubblicati.. non è poca cosa.

  2. la penso come Alex! io che mi sono guardata le peggio porcherie (tra cui l’unico e introvabile film di fantascienza girato a Goldieville!) non sono neppure riusciata a noleggiarlo, Twilight! E considerando che alla mia veneranda età non riesco più a sopportare l’idiozia di un’adolescente, mi domando: ma una creatura antica o comunque più veneranda di me, come potrebbe non desiderare di uccidere tra atroci tormenti una ragazzina del 2000? I vampiri non sono più quelli di una volta…

  3. io li ho guardati perchè ho letto d’un fiato tutti i libri che mi sono piaciuti da mo-ri-re.
    ho 31 anni, sì 😀 e diritto di voto. Ma davvero la storia prende. I film fanno semplicemente pena, purtroppo. La regia del primo è l’apice della bassezza, in particolare, vogliamo parlare delle musiche, appiccicate a casaccio? e i dialoghi che fanno raccapricciare tanto sono brutti? Naaah. Leggete il libro se avete un animo romantico, ma non solo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...