Da Madrid al Sobborghino

una tristezza, ma una tristezza….

Non per il Sobborghino in sé, che anche la città di Firenze non è che mi metta allegria, ma è per l’atmosfera immobile e lugubre: trenini lerci, lavoratori spenti, strade deserte.

Eh, lo so, è la depressione post ritorno.

Annunci

Un pensiero su “Da Madrid al Sobborghino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...