Gattemorte natalizie

Ora, io capisco tutto.

Capisco che il mondo è grande, che le abitudini sono diverse, che certi contatti rimangono.

Capisco anche che è bello coltivare vecchie amicizie.

Ma ti pare che questa spagnola nonostante siano 5 anni che non vi vedete ti debba fare ancora il regalo di Natale?

Ti pare che io non debba incazzarmi e rispedire al mittente il pacco con l’aggiunta di un petardo?

Ti pare che io mi debba tranquillizzare perché mi dici che le lettere che sono andate perse  di cui lei parla nel biglietto in realtà non le sono mai state spedite? Poi, dico, quale donna se non una vera verissima gattamorta scriverebbe  una cosa del genere. Quale donna se non una gattamorta potrebbe fare finta di credere a una scusa come questa?

Io queste gattemorte natalizie, con pacchetti natalizi non richiesti a seguito, me le cucino arrosto.

E i tombeurs de femmes da esportazione pure.

Sgrunt.

Annunci

3 pensieri su “Gattemorte natalizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...