Gatti zozzoni e false verità

Non sopporto la pubblicità in televisione. O meglio, non sopporto certa pubblicità.

Quella degli assorbenti è onestamente terrificante. Sarà che devono pubblicizzare una roba orribile e comunque scomoda. Non capisco perché non pubblicizzano quelli interni. Ve lo siete mai chiesto? Le attrici, le location, non so, mi ricordano sempre le fanciulle dell’azione cattolica tipo certe mie ex compagne di liceo, goffe, un po’ tristi.

Poi ci sono quelle dei detersivi. Qua si passa dalla massaia isterica alla mamma che allegramente accoglie a braccia aperte un moccioso mostruosamente coperto di fango e altra roba poco identificabile ma dall’aspetto schifoso. Donne di un altro pianeta. Ma il top per la stupidità lo raggiunge lo spot di quella cretina che squittisce orripilata perché un gattino si rotola nella sua candida vasca da bagno.

Ora, mai visto un gatto in vita mia così sporco. Chi conosce i mici sa che sono pulitissimi. Non conosco nemmeno gatti che corrono nelle vasche da bagno di vicine stridenti per il gusto di sporcarle. Conosco frotte di sceme che si credono minacciate da improbabili malattie feline, quello sì. Lungi da me nell’imporre un sano gatto in casa altrui, ma per favore evitate che simili fandonie vengano messe in giro dalla tv. E’ uno spot falso e menzognero come tutti gli spot, e onestamente irrispettoso nei confronti degli animali. Mi risulta che i gatti non minaccino l’ecosistema ma i litri di detersivo, adoperati per distruggere chissà quali inutili germi, sì. Come tra l’altro è irrispettoso nei confronti delle donne, dato che la padrona del gatto è una vecchia babbiona sola che minaccia la virtù del casto fidanzato mentre la  tipa isterica e igienista lo difende strappandolo dalle sue grinfie.

Amanti dei felini di tutto il mondo ribellatevi! Ora scusate, ma il mio gatto deve farsi una doccia e non sa dove ho riposto lo shampoo.

Annunci

7 pensieri su “Gatti zozzoni e false verità

  1. valeriascrive

    praticamente la donna e’ una demente, il gatto e’ uno sporco e l’omo e’ un latitante………ok, ,mi sono decisa a chiedere asilo politico a BBUSH.

  2. Francesca

    …a proposito di quella orrenda pubblicita’ con il gatto che scappa dalla cucina alla vasca da bagno alla camera da letto: credo che l’ultimo problema degli inquilini sia il gatto, visto lo stato di igiene della casa.
    Il piano cucina, viste le macchie e le incrostazioni, sembra non venga lavato da anni,
    per non parlare della vasca da bagno con il segno dello sporco nero che arriva quasi al bordo; non oso immaginare i gomitoli di polvere sotto al letto, che per fortuna non e’ mai inquadrato…
    …io, invece di chiamare la proprietaria del gatto, chiamerei un’impresa di pulizie (e magari pure una per la disinfestazione…. forse il gatto e’ stato richiamato dalle orde di topi che scorrazzano in salotto….)

    se gli inquilini fossero puliti come il mio gatto, la loro casa risplenderebbe, altro che incrostazioni…. 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...